Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_shanghai

Premio Shanghai 2017 - III Edizione Vincitori

 

Premio Shanghai 2017 - III Edizione Vincitori

Premio Shanghai 2017
Residenze per giovani artisti italiani e cinesi emergenti - III edizione

Artisti vincitori

Si è conclusa la selezione degli artisti che hanno partecipato alla terza edizione del concorso “Premio Shanghai – Residenze per artisti italiani e cinesi emergenti”.

I tre vincitori italiani sono Daniele Pio Marzorati (Clicca per vedere CV), Alberto Tadiello, Matteo Valerio (Clicca per vedere CV), scelti da una Commissione composta da Cristiana Perrella, Presidente di Commissione, Alida Moltedo e Massimiliano Tonelli.

La Commissione ha inoltre ritenuto meritevoli di segnalazione, nel seguente ordine: Fabio Roncato, Matteo Locci, Paolo Puddu, Caterina Silva, Alberto Scodro, Pamela Diamante.


A seguito della rinuncia al premio-residenza da parte di Alberto Tadiello, Fabio Roncato (Clicca per vedere CV) subentra al suo posto, entrando così a pieno titolo nella terna dei vincitori.

I tre vincitori cinesi sono Li Zhaopeng (Clicca per vedere CV), Lu Yuyi (Clicca per vedere CV), Fan Zhiye (Clicca per vedere CV), scelti da una Commissione composta da Wei Shaonong, Ni Zhiqi e Zhang Yongjun.

La Commissione ha inoltre ritenuto meritevoli di segnalazione, nel seguente ordine: Zhang Zhenyan, Liu Xinyao, Bao Rong, Zhou Haoran, Sun Xiaoyu, Gu Tingting.

I parametri di valutazione utilizzati sono stati:

- il livello qualitativo del progetto anche in riferimento al suo carattere innovativo;
- il curriculum artistico del candidato e la coerenza dell'opportunità offerta con le prospettive di ricerca dell'artista;
- l’adeguatezza di curriculum, del progetto presentato e delle reali possibilità di crescita artistica grazie all'occasione di visibilità offerta;
- l’idoneità del progetto ad aprire confronti con altre culture in un diverso contesto sociale.

I vincitori trascorreranno due mesi rispettivamente a Shanghai e Torino a partire da ottobre 2017. A conclusione del soggiorno presenteranno in mostra i progetti realizzati durante la residenza.

Il Premio Shanghai nasce da un’idea dell’Istituto Garuzzo per le Arti Visive-IGAV in partnership con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese (MAECI-DGSP); il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo-Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (MiBACT-DGAAP); l’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai; l’East China Normal University di Shanghai-School of Design (ECNU-SOD) e lo Shanghai Promotion Center for City of Design (SPCCD).

 


529