Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_shanghai

XVII SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA - Shanghai

 

XVII SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA - Shanghai

La Settimana della lingua italiana nel mondo è un’iniziativa culturale internazionale, che si svolge ogni anno nel mese di ottobre sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana. Il tema di quest’anno è "L'italiano al cinema, l’italiano del cinema". l’Istituto Italiano di Cultura a Shanghai in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Shanghai ha organizzato una serie di eventi per promuovere presso il pubblico cinese non solo la lingua italiana, ma più in generale la cultura nei suoi vari aspetti, e in particolare il contributo originale che l’Italia ha dato e continua a dare al cinema.


A fare da stuzzicante aperitivo vengono proposti due concerti del Karima Ammar Quintet, a portare una nota italiana all’interno dello Shanghai JZ Festival, la più importante rassegna jazz della Cina Orientale, che ha stretto un rapporto di amichevole collaborazione con Umbria Jazz (13 ottobre: club Unico, Shanghai Bund; 14 ottobre; JZ Festival, Pudong).


Il rapporto tra testo letterario e resa cinematografica è al centro della rassegna “Dal libro allo schermo”, che prevede la proiezione di quattro film (L’amore molesto, Il racconto dei racconti, Un bacio, I Vicerè) e due conferenze con esperti italiani e cinesi, che vogliono offrire un’occasione di approfondimento (15-19 ottobre, Jing’an Culture Center e Caoyang N. 2 Middle School).


Il cinema come strumento per l’apprendimento della lingua è il tema del corso di aggiornamento di didattica dell’italiano come lingua seconda organizzato in collaborazione con la Società Dante Alighieri e la Shanghai International Studies University (20 – 22 ottobre, SISU).

Presso la School of Design della East China Normal University, in collaborazione con la Nuova Accademia di Belle Arti, Dante Donegani parla delle diverse strategie progettuali e estetiche seguite dalle più importanti industrie italiane di arredamento, soffermandosi in particolare sul rapporto tra archetipi e redesign, nuovi materiali e nuove tecnologie, nuovo artigianato, arredamento ecosostenibile (23 ottobre).

Lo stretto connubio tra cinema e moda, con le molteplici influenze reciproche, gli scambi continui di ispirazione tanto sul piano dell’estetica che su quello delle tecniche di comunicazione, è al centro dell’intervento di Orietta Pelizzari, della Nuova Accademia di Belle Arti, presso la School of Design della East China Normal University (26 ottobre).


Attraverso il cinema si può ripercorrere la recente storia italiana e il mutare del paesaggio urbano e naturale dell’Italia tra secondo e terzo millennio: è quanto fa la mostra “Viaggi in Italia. Set del cinema italiano 1941 – 2016”, realizzata in collaborazione con il Centro Cinema Città di Cesena nella magnifica cornice del Tempio Bao’en, a Nanchino (28 ottobre – 28 novembre). 


In chiusura, il concerto per soprano, mezzosoprano e baritono Due amici, in occasione dei centocinquant’anni dalla nascita di due grandi musicisti, Arturo Toscanini e Umberto Giordano, si avvale di brevi filmati tratti dall’Archivio Luce di Cinecittà per ricreare le atmosfere primonovecentesche di un’epoca per il cinema eroica, in cui le prime pellicole documentavano le prodezze musicali di interpreti presto diventati leggendari.


Per approfondimenti sugli eventi in programmazione consultare il sito dell’Istituto di Cultura Italiano a Shanghai: www.iicshanghai.esteri.it
Per partecipare agli eventi RSVP a iicshanghai@esteri.it 

 

Informazioni

Data: da Ven 13 Ott 2017 a Mar 31 Ott 2017

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura Shanghai (意大利驻沪总领事馆文化处)

Ingresso : Libero


548