Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_shanghai

Michela Murgia: Presentazione del libro Accabadora

Data:

15/03/2016


Michela Murgia: Presentazione del libro Accabadora

m

Michela Murgia presenta l’edizione cinese del suo romanzo L’Accabadora martedì 15 marzo alle ore 19:00 presso la libreria Jifeng Books Store. All’evento partecipera’ la famosa editrice letteraria Zou Zou. Il giorno dopo l’autrice incontrera’ gli studenti di Italianistica della Shanghai International Studies University e gli allievi del liceo Shanghai Caoyang N.2 Middle School.

Grazie a questo libro l’autrice ha vinto diversi premi tra cui il prestigioso Premio Campiello nel settembre del 2010.

Secondo una diffusa credenza, di cui è impossibile appurare con certezza se sia vera o falsa, nella società tradizionale della Sardegna, isola di provenienza della scrittrice, giocava un ruolo importante l’accabadora, una donna incaricata di dare la morte ai malati incurabili, con il consenso dei parenti e dell’interessato. È una funzione ovviamente delicatissima: decide della vita e della morte di altri esseri umani costringe a assumersi un pesantissimo carico di tensione e di responsabilità. Per raccontare la misteriosa figura dell’accabadora, Michela Murgia si serve della storia di Maria, la protagonista, una bambina di povera famiglia adottata dalla benestante tzia Bonaria.

In una storia ambientata in un contesto sociale ai margini della modernità, il lettore si trova confrontato con nodi problematici di scottante attualità e è costretto a partecipare al difficile processo esistenziale che sta sempre dietro alla responsabilità morale della scelta.

libro

Informazioni

Data: da Mar 15 Mar 2016 a Mer 16 Mar 2016

Orario: Dalle 18:30 alle 20:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura a Shanghai

In collaborazione con : Shanghai 99 Readers, Jifeng Book Store, Shanghai International Studies University, Caoyang N.2 Middle School

Ingresso : Libero


479